IL CLASSE A

Related Articles

Nel 1956, la “A-Division-Catamaran-Class” è stata originariamente fondata in Inghilterra dall’ex “International Yacht Racing Union” come classe di costruzione libera.

50 anni dopo è una delle classi di catamarani più antiche e attive al mondo.

Tuttavia, la International A-Division Catamaran Association (IACA) è stata fondata l’8 maggio 1975 con l’intenzione primaria di coordinare e supervisionare le attività delle Associazioni Nazionali dei Catamarani A-Division.

L’interesse per i CAT A era allora molto elevato in diversi paesi europei, Nord America, Gran Bretagna e Australia.

Grazie a un protocollo di costruzione ridotto al minimo rispettando lunghezza, larghezza, area della vela e peso minimo, è stato possibile per i numerosi progettisti sviluppare una barca dalle prestazioni eccezionali.

I parametri principali sono;

  • Peso complessivo minimo dell’imbarcazione: 75 kg (165lb)
  • Lunghezza totale massima dell’imbarcazione: 5,49 mtr (18 piedi)
  • Larghezza totale massima dell’imbarcazione: 2,30 m (7 piedi 6 pollici)
  • Superficie velica massima incl. albero: 13,94 mq (150 mq)

Non sono ammessi hidrofoils.

Ciò ha portato al fatto che l’A-Cat come multiscafo è diventato una pura barca ad alta tecnologia ed è ora considerata la Formula 1 tra tutte le barche a vela.

Materiali moderni come il carbonio e il kevlar vengono utilizzati per la produzione in serie di scafi e alberi, un potenziale di sviluppo che è stato riconosciuto e approvato dalle industrie moderne, mentre altri sono ancora soddisfatti utilizzando scafi in fibra di vetro e alberi in alluminio.

L’A-Cat si è costantemente mostrato sulla scena internazionale in cui i campionati mondiali ed europei sono frequentati da alcuni dei più famosi velisti del mondo.

Link alla Classe A-Cat:

https://classeaitalia.it/
http://www.a-cat.org/

NON MANCARE!

POST IN EVIDENZA

CALENDARIO REGATE 2020

METEO